InfraRecorder

Da Linux@P2P Forum Italia.

InfraRecorder è un piccolo ma efficace software di masterizzazione CD e DVD per Microsoft Windows scritto da Christian Kindahl e pubblicato sotto licenza GPL. È nato tramite il Google Summer of Code del 2006.

InfraRecorder gestisce e manipola correttamente i maggiori supporti e formati, come CD audio e CD misti, CD e DVD riscrivibili, multisessione, DVD dual-layer ed immagini ISO, CUE, BIN e RAW; è possibile inoltre estrarre l'audio dai CD audio e ricomprimerlo in Ogg Vorbis, MP3 (tramite LAME) ed altri formati.

Per tutte le operazioni di scrittura si basa sul potente motore di cdrtools, pluripremiato pacchetto software per la masterizzazione, ma poco avvezzo ai neofiti poiché accessibile solo via linea di comando; è disponibile in più di trenta lingue, tra cui anche l'Italiano. Gira su Windows 95, 98, ME, 2000, XP, 2003 e Vista. Sono inoltre disponibili i sorgenti ed una build per le piattaforme a 64 bit.

Esiste anche un'ulteriore modalità, chiamata InfraExpress, simile a Nero Express, che consente di accedere alle funzionalità maggiormente utilizzate in maniera più rapida e semplificata.

Indice

Ottenere InfraRecorder

InfraRecorder si può scaricare gratuitamente dal sito del progetto su SourceForge.net

Primo avvio

La prima volta che InfraRecorder verrà avviato ti chiederà di individuare tutti i masterizzatori CD / DVD presenti nel computer.

Scegli la lettera dell'unità corrispondente, quindi clicca su OK

Interfaccia

Interfaccia di InfraRecorder

L'interfaccia di InfraRecorder è divisa in tre sezioni:

Sulla destra trovate la struttura dei drive e delle cartelle, sulla sinistra il contenuto della cartella selezionata. In basso inoltre è presente una barra che indica lo spazio occupato dai file da masterizzare man mano che vengono aggiunti.

Masterizzare un'immagine ISO

Per masterizzare un'immagine ISO scegli Scrivi immagine disco dal menu Azioni.

Scegli il file .iso da masterizzare, quindi clicca su Apri.
Finestra di dialogo per la selezioni delle immagini ISO
Se possiedi un masterizzatore DVD, ti verrà chiesto se desideri masterizzarla come DVD: come già altrove specificato, se il file non supera i 700 MB (le dimensioni di un comune CD) scegli No.
InfraRecorder-no-dvd.png

Nella nuova finestra che si aprirà sarà possibile specificare (fra le altre cose) il masterizzatore da usare ed anche la velocità di scrittura. È sempre fortemente sconsigliato masterizzare dati così importanti come un intero sistema operativo a velocità troppo elevate: è buona norma non superare i 4x, sono più che sufficienti...

Le impostazioni predefinite, eccetto casi particolari, dovrebbero andare bene così come sono; unica nota: nel caso non fosse selezionata, aggiungi un segno di spunta per la voce Protezione del buffer: la scrittura sarà più "tranquilla".
Opzioni di scrittura
Un clic su OK e la masterizzazione partirà. In caso tu voglia bloccare la scrittura, sei ancora in tempo: un conto alla rovescia ti mostrerà quanti secondi ti rimangono prima che il processo abbia inizio; se tutto è come previsto, lascia pure che vada a zero: inizierà immediatamente dopo.
Masterizzazione in corso

Durante la scrittura avrai a disposizione una barra che ti indica la percentuale di lavoro eseguito, l'operazione che sta avvenendo in quel preciso istante, l'attuale velocità di scrittura e la quantità di buffer (memoria di supporto) a disposizione.

A scrittura completata ti verranno mostrate alcune statistiche: a meno che non siano avvenuti degli errori (probabilità molto vaga) ignorale pure. Congratulazioni: hai masterizzato la tua prima ISO!
Fine masterizzazione

Masterizzare un'immagine ISO con InfraExpress

Voci correlate

Collegamenti esterni

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
CollectionTricks
Siti amici
Strumenti